ita deu eng rus ico Facebook ico Google+ ico Twitter ico You Tube ico Flickr  
Biathlon
18.-21.01.2018
ANTERSELVA
 
Biathlon
19.-22.01.2017
ANTERSELVA

Capolavoro nel biathlon: la staffetta mista vince il bronzo!

La quarta medaglia altoatesina un grande e storico risultato pr l'Italia.

 

Data: 19.02.2014

Quattro protagonisti: Dorothea Wierer, Karin Oberhofer, Dominik Windisch e Lukas Hofer. Sono loro gli eroi nella staffetta mista, che conegna all'Italia una grandissima medaglia, la settima in questi Giochi Olimpici di Sochi. Fantastico, meraviglioso, ma tutto vero. Il metallo arriva, dopo una prestazione super.

La giornata nera dello sport azzurro si illumina all’improvviso. Niente medaglie nello snowboard, addio sogni di gloria nello sci alpino, poca gloria nel fondo. E poi, ecco il capolavoro. La staffetta mista azzurra del biathlon centra la medaglia ed entra nella storia. Quattro altoatesini salgono sul podio, quarta medaglia per i portacolori locali. E l’Italia festeggia. Cronaca di una giornata sofferta, vissuta, gloriosa. Dorothea Wierer inizia la rincorsa verso quello si trasformerà in un sogno. Prima staffettista, sempre tra le migliori, percorso netto dopo il primo poligono e al secondo un solo errore. La Wierer lancia il suo testimone da terza a Karin Oberhofer, la quale conferma la sua forma olimpica, con una prestazione sontuosa. Un errore al poligono in piedi, ma il terzo posto è ancora ben saldo e può partire la lunga volata dei due ultimi altoatesini. Dominik Windisch parte ma non è freddissimo al poligono. Quattro errori ma i suoi colleghi della Germania, Russia e Francia non fanno certo meglio e permettono al terzo frazionista di mantenere la posizione che significa medaglia. Alla fine arriva il capolavoro di Hofer. Ieri giornata no, oggi, l’azzurro è un fulmine di guerra e non sbagliua un colpo, scinando con grande sicurezza e una costanza da primo della classe. Il germanico Simon Schemp tenta il recupero, ma Hofer ha un altro passo e chiude con 58 secondi dal primo gradino del podio. Il bronzo però è cosa fatta. Apoteosi e grande giornata. Il capolavoro diventa una bellissima realtà. Una medaglia azzurra mancava dal 1998L’Italia torna protagonista con una medaglia olimpica nel biathlon. Dal 1998 mancava un metallo a casa Italia, quando Pieralberto Carrara conquistò un incredibile argento a Nagano, in Giappone. Per l’Alto Adige, una medaglia in un’Olimpiade mancava dal 1988: Calgary, Canada, è tempo di due bronzi storici. Il primo lo vince Johann Passler nella 20-km- individuale, replicata poi con un altro metallo nella staffetta, con lo stesso Passler, accompagnato al trionfo dai colleghi Werner Kiem, Gottlieb Taschler e l’attuale commissario tecnico Andreas Zingerle. Björndalen fa il fenomeno – storico oroL’Italia vince il bronzo, dietro alle imprendibili Norvegia e Repubblica Ceca. Qui la citazione la merita senz’altro Ole Einar Björndalen. Per lui arriva uno splendido oro, che lo incorona come l’atleta più medagliato nella storia delle Olimpiadi invernali. Per il 40enne fenomeno scandinavo il conto è presto fatto, ma è impressionante: otto ori, quattro argenti e un bronzo e il collega Björn Dählie è superato. Generazione di fenomeni. La Norvegia schiera sul podio Tora Berger, Tiril Eckhoff, Björndalen e l’oro della Mass Start Emil Hegle Svendsen (2 errori ), dietro i cechi con 32,6 secondi di distacco (7 ripetizioni ). Dopo c’è L’Italia e un meraviglioso quartetto altoatesino. La storia dello sport italiano si arrichisce di un altro, grande capitolo. Sochi 2014 –  risultati staffetta mista Biathlon:

1. Norvegia 1:09,17,0 ore,  0 giri di penalità/2  ripetizioniTora Berger, Tiril Eckhoff, Ole Einar Björndalen, Emil Hegle Svendsen

2. Repubblica Ceca + 32,6 0/7Veronika Vitkova, Gabriela Soukalova, Jaroslav Soukup, Ondrej Moravec    

3. Italia +58,2 0/6Dorothea Wierer (Rasun), Karin Oberhofer (Velturno), Dominik Windisch (Rasun), Lukas Hofer (Montal)

4. Germania  1:41,3  0/95. Russia 1:47,4 1/8

6. Slovacchia 1:47,7 0/10

7. Francia 2:47,3 1/8

8. Ucraina 2:48,2 1/8

9. USA 3:03,1 1/13

10. Austria 3:17,8 1/7

 

Autore: Alexander Foppa

Immagine: FISI/Pentaphoto

Links:· SportNews »

  

In evidenza

Il campione del mondo si prende la mass start di Anterselva
22.01.2017
| leggi di più ».
Azzurre sul podio nella staffetta di Anterselva
22.01.2017
| leggi di più ».
Altre due competizioni per il gran finale ad Anterselva
21.01.2017
| leggi di più ».
Da riserva al primo posto: la favola di Nadine Horchler
21.01.2017
| leggi di più ».
Shipulin e Anterselva: un binomio vincente
20.01.2017
| leggi di più ».

Sponsors & Partners


Biathlon Weltcup Komitee | Comitato Coppa del Mondo di Biathlon
Südtirol Arena, Obertalerstrasse, 33 | Arena Alto Adige, Via Anterselva di Sopra, 33
I-39030 Rasun-Anterselva | info@biathlon-antholz.it
Tel. +39 0474 492 390 | Fax +39 0474 492 300
Part. IVA IT00910680214 | Codice fisc. 810 130 00 211

Copyright 2015
Tutti i diritti su testi, immagini e filmati contenuti in questo sito sono riservati, ne consentita la riproduzione previa autorizzazione rilasciata da Comitato Org. Biathlon Anterselva.

Powered by Juniper XS