Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Inseguimento femminile & maschile

Inseguimento femminile & maschile

Inizia la caccia

Questa competizione mette in mostra i più forti tiratori al bersaglio: dopo aver eseguito quattro prove di tiro potranno sicuramente migliorare la loro classifica.

L'Inseguimento è un alternarsi di corsa veloce e tiro al bersaglio: un totale di 60 biatleti si sfidano l'uno contro l'altro. Attendete con ansia i quattro esercizi di tiro, due a terra e due in piedi. Questi contribuiscono in modo significativo a consentire ad alcuni biatleti di scalare la classifica, mentre altri perdono drasticamente.
 
INFORMAZIONI SULLE GARE
Inseguimento femminile & maschile
SCOPRIAMO L'INSEGUIMENTO
In questa gara hanno diritto a prendere il via i primi 60 atleti classificati di una precedente competizione, spesso una gara sprint (in alcune circostanze, una gara individuale può essere usata come qualificazione).
L'ordine di partenza e l'intervallo di tempo tra un atleta e l'altro vengono infatti determinati dal risultato della precedente competizione. Il vincitore della gara sprint parte come primo della gara a inseguimento; questo viene poi seguito dagli atleti nell'intervallo corrispondente al distacco che hanno subito nella gara sprint, cioè con il pettorale pari al loro posizionamento nella competizione precedente.
Le prove di tiro sono quattro – due per posizione e sempre nell'ordine di due a terra seguite da due in piedi. Per ogni errore al tiro, l'atleta deve percorrere un giro di penalità di 150 m. Il primo atleta a raggiungere il traguardo è di conseguenza il vincitore della prova.
Leggi di piùLeggi di meno
Panoramica