Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
14.02.2020 - Tanti favoriti nella Sprint maschile

14.02.2020 - Tanti favoriti nella Sprint maschile

I Campionati del mondo di biathlon proseguono sabato ad Anterselva con la sprint maschile.

Si preannuncia una gara molto combattuta ed incerta, con tanti, anzi tantissimi atleti in grado di salire sul podio.

In questa prima prova individuale maschile della rassegna iridata (partenza alle ore 14.45) tutti gli occhi sono puntati sul duello tra le due stelle del biathlon mondiale, il francese Martin Fourcade ed il norvegese Johannes Thingnes Bø. Mentre il campione del mondo in carica Bø si è imposto nelle prime due sprint della stagione ad Östersund e Hochfilzen, il 31enne Fourcade di Villard de Lanha ha sfruttato l´assenza del leader della Coppa del mondo generale ad Oberhof e Ruhpolding, per aggiudicandosi entrambe le prove.

Fourcade, dopo la delusione della staffetta mista, dove la Francia, una delle favorite della vigilia, non è andata oltre la 7° posizione, vorrà prendersi la rivincita proprio nella sprint, da lui già vinta ai Mondiali 2012 e 2016. Si corre sui 10 km con una serie di tiri a terra ed una in piedi. Bø invece ad Anterselva ha già conquistato il suo primo titolo nella staffetta mista. Poi ha potuto festeggiare la medaglia d´oro sulla Medal Plaza, davanti a migliaia di tifosi.


Non sono escluse sorprese

Le due star sono naturalmente i grandi favoriti, ma non sono escluse sorprese, perché il lotto dei pretendenti alla vittoria è grande. Come il russo Alexander Loginov, secondo agli ultimi Mondiali alle spalle di Bø e 3° nella sprint di Hochfilzen. Inoltre in questo inverno in Coppa si è sempre classificato nei top11. Due podi li ha conqustati pure Quentin Fillon Maillet. Il francese, undici mesi fa ai Mondiali di Östersund, ha anche vinto la medaglia di bronzo. L´altro transalpino Simon Desthieux è secondo nella disciplina di specialità, a sole 27 lunghezze dal leader Fourcade. Tra i possibili outsider c´è anche il fratello maggiore di Johannes Thingnes Bø , Tarjei Bø, già salito due volte sul podio in questa stagione.

Le speranze dei numerosi fan tedeschi sono per Johannes Kühn, terzo ad Oberhof e settimo nella classifica della Coppa del mondo di sprint e Benedikt Doll, vincitore della prova di Annecy-Le Grand Bornand e terzo a Ruhpolding. I padroni di casa puntano sui due beniamini locali Lukas Hofer e Dominik Windisch, entrambi questo inverno già nei primi dieci, Gli azzurri giocano in casa e vengono dall´argento della staffetta mista. Forse saranno proprio loro la grande sorpresa di questi Mondiali.
 
Potrebbe interessarti anche
16.02.2020 - Domenica due gare all´Arena Alto Adige
Oggi ad Anterselva, ai Campionati del mondo di biathlon, si raddoppia. Infatti, per la prima volta in questa rassegna iridata, verranno assegnati nella stessa giornata ben due medaglie d´oro, entrambe nell´inseguimento.