20.01.2023 - Sabato ci aspettano grandi emozioni

20.01.2023 - Sabato ci aspettano grandi emozioni

Sabato ad Anterselva, raddoppia la Coppa del mondo di biathlon. Infatti, per la prima volta in questo lungo weekend si disputeranno nella stessa giornata due gare, entrambe nell’Inseguimento.

20.01.2023 - Sabato ci aspettano grandi emozioni
Le donne si contenderanno il titolo dalle ore 13, la partenza della gara maschile è invece fissata alle ore 15.

La prima atleta a partire nell’inseguimento femminile sarà la vincitrice della sprint Dorothea Wierer. La 32enne di Rasun ha festeggiato giovedì ad Anterselva il suo nono podio nella rassegna pusterese. L’azzurra partirà con tre secondi di vantaggio sulla grande sorpresa della Sprint, la francese Chloe Chevalier e con nove secondi sulla svedese Elvira Öberg.

Dalla quarta posizione, con 15 secondi di ritardo sulla Wierer, prenderà il via la norvegese Marte Olsbu Røiseland. Subito dopo seguirà l’ex fondista slovena Anamarija Lampic. La tedesca Denise Herrmann, con il pettorale rosso, partirà dalla sesta posizione, davanti alla compagna di squadra Janina Hettich-Walz. Pronte ad attaccare sono anche le due francesi Caroline Colombo e la leader della classifica mondiale, Julia Simon (entrambe sono staccate di 27 secondi). L’azzurra Lisa Vittozzi, quarta in classifica generale, partirà con 45 secondi di ritardo, dopo il 13° posto conquistato nella Sprint. Con Samuela Comola e le due beniamine di casa Hannah Auchentaller e Rebecca Passler sono complessivamente cinque le azzurre al via.

Tutti a caccia di Johannes Thingnes Bø


Nella gara maschile, che si disputa sui 12,5 km, è caccia aperta al solito Johannes Thingnes Bø. I più agguerriti concorrenti della superstar norvegese saranno lo svedese Martin Ponsiluoma ed ancora una volta i suoi connazionali Sturla Holm Laegreid (3°) e Vetle Sjaastad Christiansen (5°), che partiranno però tutti con oltre mezzo secondo di ritardo da Bø.

I numerosi tifosi tedeschi sperano che Roman Rees, quarto nella sprint. Possa soprendere ancora una volta. In sesta e settima posizione partiranno, quasi appaiati, Emilien Jacquelin e l’azzurro Tommaso Giacomel, che devono rimontare 1.08 e 1.10 minuti. Un’impresa quasi impossibile contro un Bø in questa forma. Il norvegese ha vinto in Coppa del mondo le prime due pursuit, a Kontiolahti e Hochfilzen, poi ad Annecy-Le Grand Bornand ha chiuso in terza piazza ed a Pokljuka si è di nuovo affermato. Gli altri due azzurri al via sono Didier Bionaz (48°/+2.36) ed Elia Zeni (52°/+2.42).
 
Potrebbe interessarti anche
16.02.2020 - Domenica due gare all´Arena Alto Adige
Oggi ad Anterselva, ai Campionati del mondo di biathlon, si raddoppia. Infatti, per la prima volta in questa rassegna iridata, verranno assegnati nella stessa giornata ben due medaglie d´oro, entrambe nell´inseguimento.