Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
22.01.2021 - Sabato ad Anterselva doppio appuntamento

22.01.2021 - Sabato ad Anterselva doppio appuntamento

Archiviate le prime due gare della Coppa del mondo di biathlon ad Anterselva il programma nell’Arena Alto Adige prosegue sabato con la mass start femminile e la staffetta maschile.

La mass start femminile (12,5 km) prende il via alle ore 13.10. Con la norvegese Marte Olsbu Roeiseland e la francese Julia Simon sono attualmente due le leader nella coppa di specialità. La Roeiseland, che guida anche la classifica Assoluta della Coppa, si è aggiudicata la prima mass start stagionale a Hochfilzen, mentre la Simon si è imposta ad Oberhof. Soprattutto per la biatleta scandinava questa gara ad Anterselva è importante, perché vuole prendersi la rivincita dopo il brutto esordio di giovedì nell´Individuale, chiusa al 31° posto.

La beniamina locale Dorothea Wierer, quarta giovedi, sabato vuole assolutamente salire sul podio ad Anterselva. La 30enne di Rasun cercherà anche di ridurre ulteriormente il distacco dalle tre scandinave Roeiseland, Tiril Eckhoff e Hanna Öberg, che la precedono nella classifica generale. Grande è anche l´attesa per l´altra azzurra in gara, Lisa Vittozzi e per l’austriaca Lisa Theresa Hauser, che partirà con il pettorale numero 7. La 27enne di Reith a Kitzbühel ha conquistato giovedì nella prova individuale il suo primo successo in assoluto in Coppa e naturalmente domani sarà nuovamente una delle favorite per la vittoria finale. La tirolese si trova attualmente al 7° posto nella classifica generale ed ha già conquistato quattro podi stagionali.


Tutti a caccia della staffetta norvegese

La staffetta maschile 4x7,5 km partirà invece alle ore 15.05. Anche qui l’oro sembra già riservato per i biatleti norvegesi guidati da Johannes Thingnes Bø. I norvegesi in questa stagione sono saliti in tutte e tre le staffette sul podio. All’esordio i norvegesi si sono imposti a Kontiolahti, poi si sono portati a casa due secondi posti a Hochfilzen ed Oberhof. A Hochfilzen la Norvegia si è dovuta arrendere alla Svezia, ad Oberhof invece alla Francia. Si attende dunque una bella lotta fra queste tre nazioni.

I norvegesi - oltre alla Svezia e Francia - dovranno prestare particolarmente attenzione specialmente alla Germania. I biatleti del DSV hanno già conquistato due terzi posti e sono sicuramente seri candidati al podio. Ad Oberhof anche la squadra azzurra è salita sul podio (3° posto). Da non sottovalutare infine la Russia.
 
Potrebbe interessarti anche