Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
23.02.2020 - Røiseland e Wierer le regine di Anterselva

23.02.2020 - Røiseland e Wierer le regine di Anterselva

Marte Olsbu Røiseland e Dorothea Wierer hanno chiuso i Mondiali di Anterselva così come li avevano cominciati, ossia la norvegese con una medaglia d´oro e l´azzurra con una d´argento.

Nella 12,5 km Mass Start conclusiva una scatenata Røiseland si è imposta sull´altoatesina al termine di un duello palpitante, durato fino a pochi metri dall'arrivo. Per la norvegese è la settima medaglia nelle sette gare disputata all´Arena Alto Adige.

Nessuna altra atleta ha dominato i Mondiali come lei, che torna a casa con l´incredibile bottino di cinque ori e due bronzi. Anche Dorothea Wierer può però dirsi soddisfatta, con ben quattro medaglie vinte in questa rassegna iridata, due d'oro e due d'argento.

Oggi, le due regine di Anterselva, hanno ancora una volta dato spettacolo nella masst start, seguita da oltre 25.000 tifosi. La gara della Wierer era iniziata con un errore al poligono nella prima serie di tiri. L´azzurra è però ritornata subito con le migliori, riuscendo addirittura ad uscire per prima dopo l'ultimo poligono. Li commette un errore, ma la svedese Oeberg e la francese Simon fanno peggio e cosi l'ennesima impresa sembra a portata di mano, ma ecco scorgersi Roeiseland. La norvegese, attardata di quasi 15 secondi, è formidabile sugli sci e con grande forza si prende la vetta. Un risultato giusto giunto dopo una grande rimonta. La Wierer nel finale sente la stanchezza e deve arrendersi. È seconda, ma pubblico la accogliere al traguardo con un´ovazione meritatissima.


Bronzo alla svedese Öberg

La medaglia di bronzo va alla svedese Hanna Öberg, che riesce a sfruttare la sua ultima chance per salire sul podio. La Öberg precede al traguardo la sorprendente polacca Monika Hojnisz-Starega e la francese Simon, entrambe con due errori al tiro.
Lisa Vittozzi incappa invece in una giornata nerissima, sbagliando ben 9 dei 20 tiri effettuati. Alla fine è ultima con quasi cinque minuti di ritardo.

Domenica pomeriggio alle ore 15 la mass start maschile concluderà i Campionati del mondo di biathlon ad Anterselva.



Le voci della gara:

Marte Olsbu Roeiseland, Norvegia, vincitrice: „Sette medaglie in sette competizioni è veramente incredibile. Mi sono preparata per mesi per questi Mondiali, però non mi sarei mai aspettata che tutto andasse così bene. Mi sono goduta ogni secondo qui ad Anterselva.”

Dorothea Wierer, Rasun/Italia, secondo posto: “Oggi ero stanchissima. Sette gare in undici giorni sono faticose. Peccato, che Marte mi abbia superato, ma sono contentissima con la medaglia d’argento. Mi sentivo molto forte già dall’inizio dei Mondiali, vincere quattro medaglie in casa è una sensazione unica.”

Hanna Oeberg, Svezia, terzo posto: „Sono molto soddisfatta della mia prova. Negli ultimi giorni ho sfiorato un paio di volte il podio, finalmente sono riuscita a conquistare una medaglia. Un ringraziamento va anche al mio staff, che mi ha supportato anche nei momenti difficili.”



Risultati 12,5 km Mass Start femminile - Mondiali Anterselva (domenica 23 febbraio 2020)

1. Marte Olsbu Roeiseland (NOR) 39.14,0 (2)
2. Dorothea Wierer (ITA) +20,7 (3)
3. Hanna Oeberg (SWE) +26,1 (3)
4. Monika Hojnisz-Starega (POL) +29,1 (2)
5. Julia Simon (FRA) +45,1 (2)
6. Ekaterina Yurlova-Percht (RUS) +52,0 (2)
7. Tiril Eckhoff (NOR) +1.00,2 (4)
8. Franziska Preuss (GER) +1.00,3 (3)
9. Lisa Theresa Hauser (AUT) +1.02,5 (2)
10. Anais Bescond (FRA) +1.21,3 (3)

30. Lisa Vittozzi (ITA) +4.58,1 (9)
 
Potrebbe interessarti anche
24.01.2019 - Antholz Lounge 2020
Mondiale con vista "Antholz Lounge", l'esclusiva location per seguire i Mondiali 2020 di biathlon da una posizione privilegiata e...gustosa!